Come promesso, entro il 30 giugno la 4 Torri Volley Ferrara ha individuato il successore di Mauro Baroni per l’incarico di presidente del club che verrà ratificato in occasione del prossimo Consiglio Direttivo. Il nuovo numero uno granata è Massimiliano Bristot, bellunese, 51enne, ex schiacciatore cha ha militato in A2 nel 1992/93 anche a Ferrara, città dove attualmente vive e lavora avendo sposato una ferrarese.

Subito chiari gli obiettivi dell’incarico, come spiega lo stesso Bristot: “Rivolgo un sentito ringraziamento a Mauro Baroni, con cui ho parlato a lungo, e a tutto il consiglio della società per la fiducia nutrita nei miei confronti. Parto dal vantaggio di conoscere molto bene questa realtà, il mio mandato intende perciò seguire la linea gestionale di questi anni in cui con risorse contenute si sono ottenuti ottimi risultati. Quello attuale dovrà essere visto come un anno di transizione – ha sottolineato il neo presidente –, avremo un budget leggermente ridotto rispetto alla stagione scorsa, ma ci teniamo ad allestire comunque una buona squadra, Alessandra Principi sta già lavorando alacremente per questo. Dal momento che inizio questo incarico mentre siamo già in corsa per la costruzione del nuovo team, il primo obiettivo è parlare con tutti, dagli allenatori ai giocatori della rosa, per coinvolgerli appieno nel nostro progetto”.